Via Alle Scuole, 1 - 15050 Sarezzano (AL) - tel. 0131884800 - email: info@gufoteca.org

 

CONCORSO LETTERARIO "CODEX PURPUREUS" - 2014: VINCITORI DEL CONCORSO

 

La Biblioteca di Sarezzano

La Biblioteca Comunale di Sarezzano è stata formalmente costituita nel 1999 ed è stata intitolata a Gianni Rodari, scrittore amato da bambini e ragazzi e molto apprezzato anche dagli adulti.
Il lavoro che le volontarie e i volontari svolgono, in continuità con le gestioni precedenti, è un pubblico servizio finalizzato alla diffusione della lettura e alla promozione culturale della comunità; per questo i libri non sono i soli protagonisti delle attività svolte negli anni.

Cultura può essere gioco e pertanto la Biblioteca ha organizzato feste per bambini, giochi di società, letture animate.
Cultura può essere sviluppo della creatività e infatti la Biblioteca ha realizzato corsi di ricamo, di patchwork, di maglia e di uncinetto, ma ha anche offerto nuovi strumenti come corsi di base di computer.
Cultura può essere arte e quindi a fianco di esposizioni di artisti o visite a celebri opere d'arte, la Biblioteca ha organizzato corsi di manipolazione, di disegno e ha consentito la realizzazione di un murale fatto dai bambini di Sarezzano. Ha inoltre organizzato delle mostre estemporanee di pittura, anche in collaborazione con Comuni limitrofi.
Un ruolo importante nelle attività culturali svolte l'hanno avuto, e tuttora hanno, i concorsi che sono stati realizzati in collaborazione con l'Associazione Culturale Compagnia delle Idee Onlus che ha gestito negli ultimi anni la Biblioteca.

Dal 2001 la Biblioteca organizza il Concorso Letterario “Codex Purpureus” dedicato all'evangelario ritrovato nell'antica chiesa di Sarezzano e considerato di elevato valore storico ed artistico. Un concorso, questo, che ha registrato negli anni una crescita costante di partecipanti nelle diverse categorie previste (bambini, ragazzi, adulti più una sezione a tema) e che, ogni anno, raccoglie i testi premiati in un volume.
Altri concorsi che hanno avuto esiti molto positivi per partecipazione e per qualità delle opere sono stati: il concorso fotografico “Stralci di vite. Paesaggi, viti, vini e uomini” nel 2008 e nel 2010 il concorso di audiovisivi rivolto alle scuole “La Lanterna Magica”.

Ma certamente il cuore dell'attività della Biblioteca è nei libri.

La dotazione di libri, che inizialmente sono stati prestati dal sistema bibliotecario di Tortona – Novi, sistema del quale la Biblioteca “Gianni Rodari” è parte, è in costante incremento grazie alle sovvenzioni comunali e regionali e alle donazioni di privati e infatti, dalle poche centinaia di testi disponibili nel 1999, siamo arrivati a circa 5000 volumi.
I criteri di scelta per l'acquisto di nuovi libri, oltre ai suggerimenti che vengono dalla stampa specializzata, sono orientati anche dal “gradimento” espresso dagli utenti della biblioteca al fine di offrire un catalogo aggiornato ed in linea con le esigenze attuali.

I libri disponibili possono essere visionati direttamente in biblioteca con l'aiuto di volontari o in internet presso il sito www.gufoteca.org
Sono suddivisi in “generi” per una scelta più rapida: narrativa, rosa, gialli, fantastici, letteratura in lingua originale, storia, saggi, arte, geografia, religione, medicina, poesia, manuali, scienza, fumetti; bambini dai 7 agli 11 anni e ragazzi dagli 11 ai 14.

Attualmente si sta organizzando un servizio prestiti di film e documentari in DVD da affiancare a quello tradizionale dei libri.

L'apertura della Biblioteca garantita dai volontari nel corso dell'anno è di sei ore settimanali e in estate il servizio continua pur con una riduzione di orario.

Per maggiori informazioni telefonate al 0131 884800 o scrivete all'indirizzo mail info@gufoteca.org

banner club.it


I testi Le foto I libri